Come si calcola la percentuale formula?

Come calcolare l’aumento percentuale

Pagina correlata:Percentuale come proporzioneSe vuoi calcolare una percentuale di un numero in Excel, semplicemente moltiplica il valore percentuale per il numero di cui vuoi la percentuale.Per esempio, se vuoi calcolare il 20% di 500, moltiplica il 20% per 500.Cioè digita la seguente formula in qualsiasi cella di Excel:=20%*500- che dà il risultato 100.Nota che l’operatore % dice a Excel di dividere il numero precedente per 100. Pertanto, il valore 20% nel calcolo di cui sopra viene valutato come 0,2.Altri esempi di calcolo di una percentuale di un numeroEsempio 1 – Percentuali di vari numeriIl seguente foglio di calcolo mostra vari calcoli di percentuale per diversi numeri.  Formule:  A1=99% * 3002=5% * 773=2,5% * 20 Risultati:  A 129799% di 30023,855% di 7730,52,5% di 20Esempio 2 – Calcolo dell’imposta sulle venditeIl seguente foglio di calcolo mostra il calcolo dell’imposta sulle vendite al 22,5% del totale di una fattura.  Formule:  AB1Totale della fattura (prima dell’imposta):12402Imposta sulle vendite:=22,5% * B13Totale della fattura (dopo l’imposta):=B1 + B2 Risultati:  AB1Totale fattura (prima delle tasse):12402Tassa sulle vendite:2793Totale fattura (dopo le tasse):1519Per ulteriori esempi di calcolo di percentuali di numeri in Excel, vedi il sito web di Microsoft Office.Oppure, per una panoramica dei diversi tipi di calcolo percentuale, vedi la pagina Percentuali in Excel.

Calcolatrice della differenza percentuale

Per calcolare la percentuale di un obiettivo raggiunto, è possibile utilizzare una semplice formula che divide l’effettivo per l’importo dell’obiettivo, con il risultato formattato utilizzando il formato numerico percentuale. Nell’esempio mostrato, la formula nella cella E5 è:

I risultati nella colonna E sono valori decimali con il formato numero percentuale applicato. Questa stessa formula può essere usata per calcolare cose come la percentuale dell’obiettivo, la percentuale del budget, la percentuale della previsione e così via.

In matematica, una percentuale è un numero espresso come frazione di 100. Per esempio, 25% si legge come «Venticinque per cento» ed è equivalente a 25/100 o 0,25. Di conseguenza, i valori nella colonna E sono valori decimali, con il formato del numero percentuale applicato.

In questo esempio, l’obiettivo è quello di calcolare la «percentuale del totale» per ogni spesa mostrata nel foglio di lavoro. In altre parole, dato che sappiamo che il totale è $1945, e sappiamo che l’affitto è $700, vogliamo determinare che l’affitto è il 36% del totale. Il totale…

In questo esempio, l’obiettivo è calcolare la varianza tra la previsione (colonna C) e l’effettivo (colonna D) in percentuale. Per esempio, con un valore di previsione di 100.000 e un valore effettivo di 112.000, vogliamo restituire una varianza del 12%. Il…

Formula percentuale in excel

Oltre ad essere utile per imparare percentuali e frazioni, questo strumento è utile in molte situazioni diverse. Puoi trovare le percentuali in quasi ogni aspetto della tua vita! Chiunque sia mai stato al centro commerciale ha sicuramente visto decine di cartelli con un grande simbolo di percentuale che dice «sconto! E questo è solo uno dei tanti altri esempi di percentuali. Appaiono spesso, per esempio, in finanza dove le abbiamo usate per trovare un importo dell’imposta sul reddito o sulle vendite, o nella salute per esprimere qual è il tuo grasso corporeo. Continua a leggere se vuoi vedere come trovare una percentuale di qualcosa, qual è la formula della percentuale e le applicazioni delle percentuali in altre aree della vita, come la statistica o la fisica.

La percentuale è uno dei molti modi per esprimere una relazione senza dimensione di due numeri (gli altri metodi sono i rapporti, descritti nella nostra calcolatrice di rapporti, e le frazioni). Le percentuali sono molto popolari perché possono descrivere situazioni che coinvolgono grandi numeri (ad esempio, stimare le probabilità di vincere la lotteria), medie (ad esempio, determinare il voto finale del tuo corso) così come quelle molto piccole (come la proporzione volumetrica di NO₂ nell’aria, spesso espressa anche da PPM – parti per milione).

Come calcolare la percentuale di un numero

Se volete calcolare l’aumento o la diminuzione percentuale di più numeri, vi consigliamo di usare la prima formula.  I valori positivi indicano un aumento percentuale, mentre i valori negativi indicano una diminuzione percentuale.

Per affrontare questo problema, per prima cosa calcoliamo la differenza di ore tra il nuovo e il vecchio numero.    45,5 – 35 ore = 10,5 ore.    Possiamo vedere che Dylan ha lavorato 10,5 ore in più a febbraio rispetto a gennaio – questo è il suo aumento.    Per calcolare l’aumento in percentuale è ora necessario dividere l’aumento per il numero originale (gennaio):

A marzo Dylan ha lavorato di nuovo 35 ore – lo stesso di gennaio (o il 100% delle sue ore di gennaio).    Qual è la differenza percentuale tra le ore di febbraio di Dylan (45,5) e quelle di marzo (35)?

Potresti aver pensato che siccome c’è stato un aumento del 30% tra le ore di gennaio (35) e febbraio (45,5) di Dylan, ci sarebbe stata anche una diminuzione del 30% tra le sue ore di febbraio e marzo. Come potete vedere, questa supposizione non è corretta.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad