Come non farsi distrarre?

Telefono cellulare

Ammettiamolo, Internet può essere un luogo che distrae molto. Che tu stia seguendo un corso online o semplicemente cercando di completare i tuoi compiti scolastici fuori dall’aula, tutti gli sforzi di produttività possono volare fuori dalla finestra non appena un video virale appare sul tuo feed dei social media.

Anche se Internet è una risorsa inestimabile che contiene più conoscenza e informazioni di qualsiasi altra cosa che sia mai esistita, può essere una grande distrazione e un ostacolo al tuo lavoro in classe. L’anno scorso, uno studio del Canadian Journal for the Scholarship of Teaching and Learning ha scoperto che quasi il 50% degli studenti universitari intervistati ha riferito che l’uso della tecnologia per scopi diversi dalla classe li distrae.

Quindi, vi starete chiedendo, quali sono alcuni modi in cui posso evitare le distrazioni quando faccio i miei compiti in classe online? Fortunatamente, è abbastanza facile da fare. Ci vuole solo un po’ di determinazione, autocontrollo e pianificazione.

Sviluppare una routine quotidiana per completare il tuo lavoro scolastico online è un ottimo modo per evitare le distrazioni. Stabilendo e rispettando un programma di studio online, puoi assicurarti di essere concentrato durante le ore in cui hai intenzione di fare i tuoi compiti, con conseguente migliore produttività!

Come non farsi distrarre dai social media mentre si studia

Questo articolo è stato scritto da Rahti Gorfien, PCC. Rahti Gorfien è un Life Coach e il fondatore di Creative Calling Coaching, LLC. Si è specializzata nel lavoro con artisti, imprenditori e studenti universitari in campi creativi. Rahti è accreditata come Professional Certified Coach (PCC) dalla International Coach Federation, un ACCG Accreditato ADHD Coach dall’ADD Coach Academy, e un Career Specialty Services Provider (CSS). Inoltre, ha un’esperienza personale nei campi in cui insegna – è un’alunna del programma di recitazione della New York University Graduate e ha lavorato come artista teatrale per oltre 30 anni. È stata votata come uno dei 15 migliori life coach di New York City da Expertise nel 2018.

Nessuno può rimanere on-task il 100% del tempo, ma essere costantemente distratti può rappresentare un serio ostacolo per fare le cose. Le distrazioni consumano il tuo tempo e causano stress inutile. Tuttavia, se sei attento a come organizzi il tuo tempo e il tuo ambiente di lavoro e ti prepari a realizzare ciò che deve essere fatto, puoi limitare significativamente le tue distrazioni. Scopri le abitudini e le strategie che puoi sviluppare per ridurre al minimo le distrazioni sul lavoro, aumentare la tua attenzione sul compito da svolgere e migliorare la tua capacità generale di concentrazione.

Media sociali

CloseCome superare le distrazioni quando è il momento di studiareQuesto è un post di Daniel Wong di Daniel-Wong.com.Vi suona familiare? Avete un grande esame in arrivo la prossima settimana, quindi sapete che è il momento di colpire i libri.Vi sedete al vostro tavolo di studio e iniziare a rivedere le note.

Se ti piace questo articolo, iscriviti alla mia newsletter dove condivido consigli e intuizioni per vivere al meglio la tua vita. Nessun fluff. Solo suggerimenti per vivere la tua vita migliore.AboutHi! Sono Celes e scrivo di auto-miglioramento. Il mio più grande obiettivo è quello di aiutarti a raggiungere il tuo massimo potenziale e vivere la tua vita migliore.Inizia qui «Guide in primo piano

Mi distraggo facilmente mentre studio

A volte succedono così tante cose nella tua vita, e nel mondo, che non riesci a concentrarti. Cosa puoi fare quando ogni volta che ti siedi alla tua scrivania ti senti distratto? Come puoi tornare a sentirti concentrato e produttivo?

Cosa dicono gli esperti Sentirsi distratti e improduttivi è qualcosa con cui la maggior parte delle persone lotta, dice Susan David, fondatrice dell’Harvard/McLean Institute of Coaching e autrice di Emotional Agility. Soprattutto perché la maggior parte di noi è costantemente bombardata da avvisi di notizie, messaggi di testo e altre interruzioni. E anche nei giorni in cui ci si può sentire operosi, bisogna fare i conti con quello che succede tra i colleghi. «Capiamo molto sottilmente i comportamenti e le emozioni degli altri», dice David. «Quando questo accade, possiamo iniziare a perdere la nostra strada». Rich Fernandez, CEO del non-profit Search Inside Yourself Leadership Institute, un’organizzazione globale di mindfulness e formazione di intelligenza emotiva, nota che siamo effettivamente cablati in questo modo. «Una cosa che abbiamo tutti in comune è una neuroanatomia fondamentale che ci orienta verso uno stress non sempre produttivo», spiega. Per superarlo e ritrovare la concentrazione, fate i seguenti passi.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad