Come fatturare un canone di affitto?

Formato della fattura d’affitto in word

Cominciamo dalle basi: una utility è un servizio essenziale fornito al pubblico da una società (a volte privata, a volte di proprietà pubblica). Probabilmente puoi nominare alcuni servizi di pubblica utilità così su due piedi, come la luce e l’acqua. In generale, ci sono sei tipi di servizi:

Come padrone di casa, devi decidere come vuoi gestire le spese delle utenze per le tue proprietà. Vuoi pagarle tu e far pagare un affitto più alto per coprire le spese? Volete trasferire i pagamenti per le utenze ai vostri inquilini? O volete impiegare una combinazione delle due cose?

Molti padroni di casa considerano alcuni servizi, come le linee telefoniche e Internet, come servizi che gli inquilini dovrebbero provvedere da soli. Altre utenze sono più standard, e non è raro che questi servizi siano inclusi nel costo dell’affitto ogni mese. Controlla le leggi padrone di casa-inquilino nel tuo stato per vedere cosa è stato deciso per te. Ma indipendentemente dal servizio, da come lo gestite o dalle regole del vostro comune, vorrete delineare attentamente la responsabilità del servizio nel vostro contratto d’affitto. Fornite una risposta chiara a domande come quali servizi saranno forniti, le regole e le limitazioni che governano il modo in cui gli inquilini prendono accordi con i fornitori, e come saranno effettuati i pagamenti. La più importante tra queste domande, naturalmente, è chi deve pagare le utenze.

Fattura d’affitto pdf

Quando un inquilino si trasferisce in un nuovo appartamento a Chicago, lei o lui potrebbe aver bisogno di organizzare le utenze come il cavo, internet, il gas o l’elettricità da trasferire a suo nome. Si spera che al momento del trasloco l’inquilino sappia quali servizi sono di sua responsabilità e quali saranno pagati dal padrone di casa.

Ogni contratto d’affitto a Chicago dovrebbe definire chiaramente quali servizi saranno pagati direttamente dall’inquilino, quali saranno pagati dal padrone di casa senza costi aggiuntivi per l’inquilino, e quali saranno pagati dal padrone di casa ma a carico dell’inquilino come affitto supplementare. E questi sono termini che non possono cambiare nel corso del contratto di locazione. (Vedere l’Illinois Rental Property Utility Service Act, 765 ILCS 735/1.2(b)).

In altre parole, se il contratto d’affitto dice che il padrone di casa fornirà elettricità all’appartamento senza costi aggiuntivi per l’inquilino, ma l’inquilino accumula un’enorme bolletta perché ha paura del buio, la legge non permetterebbe al padrone di casa di fare pressione sull’inquilino per assumersi la bolletta elettrica nel corso del contratto d’affitto. Al momento del rinnovo, tuttavia, il padrone di casa è libero di negoziare un nuovo accordo sui servizi.

Dichiarazione d’affitto del padrone di casa

Decidere se sarete responsabili delle utenze, o se le farete mettere a nome del vostro inquilino, è una decisione importante per ogni proprietario. Includere le utenze come parte del prezzo d’affitto può rendere la vostra proprietà più attraente e conveniente, poiché toglie la responsabilità all’inquilino. Le migliori pratiche su quali utenze (se ce ne sono) includere nel prezzo d’affitto variano a seconda della posizione e del tipo di proprietà, ma alla fine la decisione spetta al proprietario dell’immobile.

Qualunque strada si scelga, tutto dovrebbe essere chiaramente definito nel contratto di locazione. A meno che non sia indicato diversamente, la bolletta dell’acqua (o dell’acqua + le fognature) cade sotto l’ombrello dei servizi, proprio come l’elettricità o il gas naturale. Se il contratto d’affitto stabilisce che l’inquilino è responsabile di tutti i servizi associati alla proprietà, allora la bolletta dell’acqua è una sua responsabilità. Se il contratto stabilisce che l’acqua è inclusa nell’affitto mensile, allora la bolletta dell’acqua è chiaramente responsabilità del padrone di casa.

In molte aree, l’acqua e le fognature sono di proprietà della città piuttosto che di una società di servizi privata. In questa situazione, la città ha il potere di mettere un pegno sulla vostra proprietà se la fattura non viene pagata. Un pegno contro la vostra proprietà non è una questione da spazzolare via alla leggera. Alla fine potreste perdere la vostra proprietà se vi rifiutate di pagare e la società di servizi persegue l’azione contro di voi in tribunale.

Modello di fattura per l’affitto mensile

Il nostro esempio di fattura d’affitto per l’acqua mostra come la fattura è misurata in piedi cubi (cambiate questo per adattarlo), e le letture attuali e precedenti del contatore sono date per calcolare l’uso. L’ultima tariffa fatturata è data come tariffa fatturabile per questo periodo.

I padroni di casa che non hanno un’utenza passante non saranno abituati a inviare una fattura mensile per l’affitto. («L’affitto è l’affitto!») Ma i padroni di casa che misurano le utenze vorranno preparare e inviare mensilmente una fattura d’affitto o una bolletta dell’acqua. La fattura d’affitto ha una sezione dedicata all’acqua, dove i padroni di casa possono indicare le letture precedenti e attuali del contatore, l’uso per il periodo, il tasso al quale l’uso è fatturato, e il totale dovuto. Queste informazioni sono necessarie per la conformità con lo statuto sulla misurazione dell’acqua.

La legge sulla sottomisura dell’acqua permette di fatturare agli affittuari mensilmente la tariffa comunale precedente, anche se il comune o l’autorità dell’acqua la fatturano trimestralmente. Di solito è auspicabile fatturare mensilmente agli affittuari dal punto di vista del flusso di cassa e dell’abitudine a pagare le bollette dell’acqua, specialmente all’inizio della locazione. Pagamenti più piccoli e regolari daranno anche agli affittuari un feedback più immediato sul loro uso e sugli sforzi di conservazione. Ma attenzione: le tariffe tendono ad aumentare, quindi le vostre sottofatture dell’acqua (che utilizzano la tariffa precedente) potrebbero rimanere permanentemente in ritardo rispetto alla bolletta dell’acqua che pagherete.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad